Praim è orgogliosa di annunciare l’imminente rilascio di ThinOX versione 11. In questo caso, più che un aggiornamento si tratta di una vera e propria ricompilazione generale del sistema: ThinOX passerà, infatti, dall’essere un sistema operativo a 32 bit ad uno a 64 bit.

La nuova base di partenza delle componenti Linux sarà Ubuntu 16.04.6 che avrà supporto da parte di Canonical fino ad aprile 2021. La versione 16.04 di Ubuntu è di fatto la più diffusa a livello globale, e gode di aggiornamenti di sicurezza pressoché quotidiani, una caratteristica fondamentale per garantire la sicurezza dell’intero sistema.

Il passaggio alla nuova versione porterà dei vantaggi evidenti per quanto riguarda l’applicabilità del prodotto e le performance utente.

Applicabilità del prodotto

Supporto nuovi modelli di CPU

Da qualche anno ormai le CPU sono dotate di registri di memoria a 64 bit. La nuova versione consentirà l’utilizzo ottimale di tutte le caratteristiche del processore.

Supporto a schede video moderne

La nuova versione consente l’aggiornamento dei driver open e proprietari relative alle tre famiglie di chipset grafici più diffusi: Intel, Nvidia e AMD.

Performance

Aumento della RAM supportata

L’utilizzo ottimale di registri a 64 bit, permetterà l’indirizzamento di maggiore quantità di memoria, superando il limite ben conosciuto dei 4 GB. Con questa versione il limite massimo di memoria RAM gestibile sarà di 2^64/8 byte. Sarà possibile, quindi, a partire da Aprile, l’acquisto di terminali ThinOX con più di 4 GB di RAM, cosa fino ad oggi non prevista.

Supporto a nuovi client Horizon

A partire dalla versione 4.7, VMware ha deciso di aggiornare tutte le librerie utilizzate per connettersi ad un server Horizon. La nuova versione di ThinOX supporta pienamente tutte le librerie necessarie per mantenere aggiornato il client VMware.

Supporto a webcam per quanto riguarda Skype for Business

Le CPU moderne necessitano di driver aggiornati per la riproduzione accelerata di flussi video, come quelli provenienti da una webcam. Per utilizzare l‘accelerazione video di Skype for Business in ambito Citrix sui modelli N91 e E91 sarà necessario aggiornare i Thin Client a questa versione.

Browser più veloce ed aggiornato

ThinOX 11 uscirà con Firefox 63 con il supporto quindi a maggiori specifiche e funzionalità. Essendo i browser moderni progettati per architetture a 64 bit, si noterà fin da subito un notevole miglioramento nelle performance.

Modelli disponibili

L’aggiornamento alla versione 11 sarà possibile e gratuito su tutti i modelli attualmente a catalogo Praim.

Aggiornamento

L’aggiornamento sarà possibile direttamente dalla console di gestione ThinMan, come un normale aggiornamento firmware.